Data Center in Italia – 2

I Data center offrono enormi possibilità di crescita per le aziende e ricoprono un ruolo d’importanza strategica per lo sviluppo dell’economia digitale.

Ricordando che da questa primavera è attivo in Italia il primo “Data Center neutrale”, italiano al 100%, parliamo adesso dell’ ingente investimento di Supernap International (circa 300 milioni di euro) nel Bel Paese.

supernap.jpg
da supernap.com

Supernap International è un’ azienda americana che vuole innovare il modo di costruire e utilizzare i data center nel mondo. Per intenderci custodisce i dati di aziende come Google, Apple e Microsoft per citarne alcune.

Credendo nell’ economia italiana ha scelto il nostro paese per installare uno dei suoi Data center.
In questo terzo trimestre del 2016 è prevista la fine dei lavori di costruzione.

La struttura di 42000 metri quadrati, sorgerà a Sinzano, in provincia di Pavia, alle porte di Milano. Il data center modulare sarà la replica di due dei più validi moduli installati a Las Vegas e utilizzerà le stesse identiche tecnologie.

Il lavoro di progettazione della struttura è stato affidato allo studio di architettura e ingegneria Lombardini22.
Un team multidisciplinare e internazionale composto da 140 professionisti, ha dovuto cimentarsi ad adattare modularità e tecnologie americane alla sede italiana, per cercare di avvicinarsi alle stesse performance di sicurezza e affidabilità dei moduli del Nevada.

Questo progetto sarà fondamentale per lo sviluppo dell’ economia digitale europea anche per la sua posizione al centro del Sud Europa e nell’ area del Mediterraneo.

Sarà importante per l’evoluzione infrastrutturale della bandalarga e ultralarga del nostro Paese e garantirà un futuro di alta qualità tecnologica alle nostre imprese in termini di risposta alle esigenze di innovazione.

 

Il Web è libertà!
Salvaguardiamolo!
E’ nostro interesse.

Annunci